GLI STUDENTI DEL DA VINCI PROTAGONISTI NELL’ INCONTRO CON IL MINISTRO DELLA DIFESA ELISABETTA TRENTA

preside io vera ministro

 

 

 

GLI STUDENTI DEL DA VINCI PROTAGONISTI NELL’ INCONTRO

CON IL MINISTRO DELLA DIFESA ELISABETTA TRENTA

Oltre 50 studenti del corso di Costruzioni Aeronautiche hanno partecipato all’ incontro con il Ministro della Difesa Elisabetta Trenta. Presso il vasto hangar Tucano dell’ Aviazione dell’ Esercito 600 studenti provenienti dalle scuole della provincia di Viterbo hanno potuto interloquire con il Ministro Trenta, sui principali temi riguardanti la politica migratoria e il ruolo delle forze armate, tutti argomenti legati ai temi della Costituzione e legalità.

Come detto la scena è stata tutta per gli studenti di Aeronautica dell’ ITT Da Vinci, accompagnati dal Dirigente Scolastico Prof. Luca Damiani, dalla Vicaria Prof.ssa Vera Brodo, e dai docenti Ranieri Geronzi e Roberto Desideri, presenti anche i nostri amici dell’ ANAE Sezione Muscarà Lucio Dossi e Guglielmo Zanon. Numerosi sono stati gli interventi dei nostri ragazzi, con Francesca Mancinelli, Enrico Morucci, Taddeo Pacelli, Yuri Cennerazzo, Alex Casciani. I temi trattati riguardavano il ruolo della donna all’ interno delle Forze Armate, la possibilità degli studenti di Costruzioni Aeronautiche di avere dei punteggi aggiuntivi nei concorsi in aeronautica, la possibilità di una sinergia nella formazione del personale militare tra MIUR e Ministero della Difesa, il tema dell’ immigrazione e l’ esercito europeo. Il ministro ha risposto sempre in maniera precisa ed esaustiva, dimostrandosi persona molto aperta e disponibile al confronto, e apprezzando i temi trattati dagli studenti.

Al termine dell’ incontro il Dirigente Scolastico Prof. Luca Damiani, e il Prof Ranieri Geronzi, in qualità rispettivamente di Presidente e Coordinatore della Rete Nazionale degli Istituti di Costruzioni Aeronautiche, hanno potuto consegnare personalmente al Ministro una nota contenente la richiesta per facilitare la collaborazione tra Istituti Aeronautici e Forze Armate; il contenuto del documento riguardava la cessione a titolo gratuito di attrezzature, apparati e mezzi dismessi e favorire lo svolgimento di attività di Alternanza Scuola Lavoro sempre a titolo gratuito, e non con controprestazione in beni o servizi come previsto nell’ attuale legislazione. Il ministro Trenta ha apprezzato il contenuto della nota, e si è detto disponibile ad analizzarla e a rispondere in tempi brevi. Il video clip della manifestazione è disponibile al link https://www.youtube.com/watch?v=Lj9OCwoGhQI.

 

 

........

Informazioni aggiuntive

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito .